BLOG

tea love

La tazzina c’era, mancava solo il contenuto: così ho sfruttato un’idea vista molto tempo fa sul web (e mi scuso, perché non ricordo il blog straniero di appartenenza). Ho voluto realizzare anche la bustina da tè, con un piccolo ritaglio in puro lino e l’ho riempita di lavanda (quella raccolta d’estate in giardino e poi essiccata). L’idea della bustina era tanto che mi girava nella testa, ma non trovavo mai la situazione adatta per realizzarla. Ora avendo una tazzina vuota, l’idea si è rifatta avanti e devo dire che insieme mi piacciono molto. So già anche dove collocarli, altrimenti non avrebbe avuto senso realizzarli: al centro di una bella confezione regalo, magari sopra un bel fiocco in tulle beige, invecchiato.
Chi riceverà il regalo, potrà deliziare anche l’olfatto con il profumo di lavanda che si sprigiona dal sacchettino. Per non parlare di cosa troverà all’interno…
… chissà…

Il mio unico “peccato” in questo post è l’aver mangiato questa panna che doveva servire solo da scenografia… ma erano settimane che mi negavo queste soddisfazioni!